< RICERCA SPIRITUALE
21.03.2012 11:28 Età: 10 yrs

DIGIUNO


Padre tra le pratiche spirituali...qual'è l'importanza del digiuno....? Può il digiuno favorire la calma della mente e portare il ricercatore spirituale a conoscere se stesso.....il suo Se.....l'Atman............
Ti prego illuminami....fammi comprendere..........
"Il digiuno è importante Simone......perchè determina un controllo sul corpo che può favorire l'identificazione con qualcosa che non è il corpo e che ancora non conosci.......ma lo sei.......
Tu sei sempre l'Atman.......l'errata identificazione del senso dell'io con il corpo ti trae in inganno e ti fa credere di essere il corpo......allora le sue necessità ....i suoi bisogni...diventano le tue necessità...i tuoi bisogni.....ma ciò è errato.

Tu non sei il corpo..sei l'Atman...esistenza...consapevolezza...beatitudine
non compi azione alcuna......tu sveli semplicemente te stesso.......
Il corpo è uno strumento che sottosta alle leggi della natura......consuma energia.....ed ha quindi bisogno
di recuperare....ciò avviene tramite i cibo....il riposo...il sonno.....
Tuttavia il ricercatore serio e sincero può con la grazia del Guru prendere piano piano il controllo dei bisogni del suo corpo....relativamente al cibo....al sonno...al riposo.....
Tutto deve avvenire con cautela e con intelligenza........
Puoi cominciare facendo un solo pasto al giorno(per esempio a pranzo)e saltare gli altri due pasti.....
bevendo solo acqua durante il giorno che scegli come digiuno parziale.........
Il corpo ne trarrà beneficio e ti accorgerai che ti senti più leggero.......hai più tempo a disposizione....hai più energia e le tue pratiche spirituali miglioreranno.......
Il passo successivo può essere un giorno di digiuno totale alla settimana.....bevendo solo acqua o non bevendo affatto se si è capaci..........
I benefici derivanti derivanti da tale pratica sono tanti ed essa può diventare un'abitudine salutare sia per il corpo che per la mente........
Il passo successivo è una settimana di digiuno l'anno.....da effettuarsi possibilmente nel periodo estivo in una località amena...ctale occon intense pratiche spirituali come.......meditazione.all'alba ed al tramonto.....
satsang.....japa.....kirtan......e lavori di ogni tipo anche pesanti..........
Sarebbe opportuno che in tale occasione ci fosse la presenza del Guru......ma ricercatori spirituali che
hanno già fatto questa esperienza con il loro Guru.....possono anche in assenza fisica dello stesso osservare questa pratica......essi riceveranno l'aiuto e la grazia del Guru che agisce su un piano di esistenza superiore.......
Tale pratica chiamata Samyam Mahavrata venne ideata dal mio Guru....Sri Sri Sri Anandamayema affinchè le persone che lo sentono possono almeno per una settimana dimenticare gli impegni mondani...staccarsi dai propri parenti ed amici ...e dedicarsi interamente al divino........
Tale pratica è stata da me introdotta al Sadhana Ashram di San Presto nel 1980 e da allora continua ogni anno ....e continuerà ancora anche quando questo corpo non ci sarà più...........
Come dicevo il digiuno è importante tra le pratiche a disposizione del serio ricercatore spirituale........
ma sitenga sempre a mente che nessuna tecnica...nessuna pratica....puo determinare la conoscenza del Se.....l'Atman rivela se stesso....quando e come vuole.....indipendentemente da qualsiasi tecnica...tuttavia le tecniche e le pratice spirituali sono importanti per mantenere uno stato di grande attenzione
e di grazia permanente.......
Riguardo al digiuno va inoltre detto che esiste un tipo di digiuno superiore a quello riguardante l'astensione dall'assumere cibo.....:il digiuno mentale......cioè si puo assumere durante il giorno cibo semplice e naturale in quantità moderata....mantenendo una costante attenzione al senso dell'io.....
cercandone la sorgente.........riposare nel Se è il vero digiuno.........
Colui che è attratto dal digiuno e lo pratica regolarmente deve evitare di diventare un esperto del digiuno.....un atleta del digiuno......deve invece digiunando.....cercare di comprendere chi in realtà digiuna.....
Se non viene compreso questo...il digiuno puo diventare un mero esercizio di abilità che puo rafforzare l'egeo...anzichè portare a comprendere che cos'è l'ego......cos'è la mente......da dove essa nasce........."


Dialoghi