< L’ETERNO
17.09.2011 16:34 Età: 10 yrs
Categoria: Riflessioni

L’ATMAN


Se tu pensi di essere l’atman non c’è una collocazione di esso nel corpo, perché tutto è atman. E non è corretto dire che l’atman è nel cuore spirituale a destra del torace, perché l’atman è il cuore di tutto!

Ma se tu ti identifichi con il corpo, la risposta è sì

La sede dell’atman nel corpo è a destra del torace.

Anche nell’Ecclesiaste è scritto che il cuore dello stolto è a sinistra e il cuore del saggio a destra.

Ed è lì che sento ardere la fiammella divina…è lì che c’è amore, pace, beatitudine.

La menta calamitata da cotanta bellezza si immerge nella “camera dello core” e lì rimane paga e silente in adorazione del Divino.

La mente comprende di avere trovato la sua sorgente e perviene alla suprema identità.

Si sente allora sussurrare “ soham”….”soham”…”soham” …Lui io sono….Lui  io sono…. Lui io sono.

Dopo questa esperienza la mente non potrà più avere un’esistenza separata dal Sé.

Questa è la morte della mente!

Il jva comprende di essere l’atman e quindi l’assoluto.

L’onda non si sente più separata dall’oceano.

Lei è l’oceano.


Riflessioni